Visitare Laveno Mombello

Il Portale di Laveno Mombello

Laveno Mombello, è una cittadina che sorge sulle sponde del Lago Maggiore, in provincia di Varese; a 205 metri sul livello del mare con una superficie di 25,92 chilometri quadrati.

Confina con i Comuni di: Stresa, Verbania, Leggiuno, Sangiano, Caravate, Castelveccana, Cittiglio e Ghiffa, è un centro climatico, commerciale ed industriale come dicevamo sulla sponda meridionale del Lago Maggiore.

E' noto per essere un centro di produzione di ceramiche già a partire dal XIX secolo, e nella frazione di Cerro sul lungolago è possibile visitare il museo che raccoglie tutti i documenti e le esposizioni di ceramiche.

Laveno Mombello è facilmente raggiungibile attraverso il servizio di battelli con le principali località del lago  e di traghetto di automobili Verbania.

Posssiede numerosi punti panoramici da cui è inoltre possibile effettuare piacevoli passeggiate, ed ha anche una sua cabinovia che porta a Poggio Sant' Elsa a 974 metri di altezza.

Laveno Mombello

E' facile arrivare a Laveno Molvello con la macchina, infatti il Comune è attraversato da diverse strade provinciali, oppure per chi decide di provenire da Como può imboccare la SS 342 Briantea in direzione di Varese, mentre per chi arriva da Varese può imboccare la SP1.

Per gli areoporti più vicini ricordiamo quelli di: Milano che dista 39 chilometri, Gallarate 41 chilometri e invece Varese 23 chilometri e Milano circa 80 chilometri.

All' interno della cittadina, è possibile muoversi grazie alla vasta rete urbana ed extraurbana di autobus; da cui è possibile raggiungere diverse destinazioni partendo direttamente dal centro di Laveno, come ad esempio: Leggiuno, Besozzo, Luino, Porto Valtravaglia, Monvalle, Cittiglio, Gavirate, Ispra e tante altre.

Andiamo a scoprire quali sono i luoghi interessanti da visitare in questa graziosa località che si affaccia sulle acque tranquille del Lago Maggiore.